IL MALE E' DENTRO, TI DISTRUGGE

Array

Dal punto di vista metafisico e soprattutto per certa tradizione filosofica antica (in particolare per S. Agostino, ma tenendo presenti anche i filosofi della Grecia antica come Platone e Aristotele), il male, essendo l'esatta antitesi del Bene e quindi dell'essere, si configura come una privazione di essere o, che dir si voglia, con il non-essere stesso. Il Male, non avendo di per sé consistenza autonoma, essendo privazione del Bene ed esistendo quindi solamente in virtù dell'essere e come suo esatto contrario, è un accidente della realtà.

Questo tronco di ippocastano, racconta simbolicamente come nell'essere umano alberghino male e bene. L'esterno quasi integro, l'interno decomposto, come può accadere con l'insorgere di una malattia che silenziosamente divora e distrugge, fino al "non-essere".

MISURA ALTEZZA
130
MISURA BASE
50
MISURA PROFONDITA'
40
PESO
KG6
BASE
ABETE DIPINTO SUPPORTO IN FERRO
PESO
IPPOCASTANO

Normativa GDPR